CARCERAZIONE PREVENTIVA: GLI ITALIANI HANNO CAMBIATO IDEA (2)
CARCERAZIONE PREVENTIVA: GLI ITALIANI HANNO CAMBIATO IDEA (2)

(Adnkronos)- Ancora piu' generico ma piu' preoccupante, il risultato di un'indagine Datamedia per il Tg2 realizzata il 16 giugno, secondo la quale il 47,7 pc degli italiani crede nella giustizia ma ben il 40,9 non ci crede. In questa inversione di tendenza come se la cava la popolarita' di Antonio Di Pietro? E' sostanzialmente intatta, sempre secondo Datamedia, che in un'indagine per il Giornale Radio Rai del 26 giugno rileva che l'85,6 pc degli italiani lo ritiene ancora il suo beniamino, mentre solo l'11,2 pc pensa che non lo sia piu'.

Anche il nuovo 'ruolo' di Di Pietro, da accusatore ad accusato, gli lascia un ampio sostegno popolare: le risposte ad un'indagine Datamedia per il Giornale Radio Rai del 6 giugno, indicano che il 70,3 pc degli italiani e' convinto che le accuse contro di lui sono infondate e solo il 25,2 pc lo giudica colpevole. Tra quelli che lo reputano innocente, il 49,9 pc e' convinto che Di Pietro sia vittima di una vendetta, il 22,5 pc che sia vittima di un complotto ed il 12,4 pc che contro di lui sia in atto una manovra politica.

(Mil/Lr/Adnkronos)