ESPLOSIONE A ROMA: LE SCUSE DELL'ITALGAS AI CITTADINI
ESPLOSIONE A ROMA: LE SCUSE DELL'ITALGAS AI CITTADINI

Roma, 29 giu. (Adnkronos) - All'indomani delle esplosioni di gas che hanno creato ieri pomeriggio il panico a due passi da Piazza del Popolo, l'Italgas chiede scusa. La concessionaria del servizio di distribuzione del metano a Roma, -sottolinea in una nota la societa'- ''desidera esprimere al sindaco, all'amministrazione comunale e, soprattutto, a tutti i cittadini, il rincrescimento e le scuse per i disagi provocati dall'incidente verificatosi ieri, mercoledi' 28 giugno, in Passeggiata di Ripetta''.

''L'episodio -prosegue la nota- e' avvenuto durante i lavori di sostituzione di un tratto di tubazione, affidati da Italgas a una ditta appaltatrice, mentre si stava provvedendo a posare una nuova conduttura, a circa un metro di distanza da quella in via di sostituzione. I tecnici Italgas, prontamente intervenuti, hanno provveduto a isolare il tratto di tubazione mettendo la zona in sicurezza, e stanno lavorando per ripristinare nel piu' breve tempo possibile il servizio all'utenza''.

''Per rispondere alle esigenze di qualita' e di sicurezza Italgas si affida per l'esecuzione dei lavori a ditte qualificate, e nei cantieri tutte le opere sono sottoposte ai controlli previsti dalle procedure di qualita' aziendali. Nel caso di Passeggiata di Ripetta e' accaduto un incidente nel corso di lavori finalizzati al miglioramento della rete e delle condizioni di sicurezza. Ci scusiamo ancora con la cittadinanza -conclude la nota- e in particolar modo con chi ha dovuto sopportare i disagi di tale incidente''.

(Stg/As/Adnkronos)