EGITTO-SUDAN: SHALATIN, CACCIATI 70 SOLDATI SUDANESI (2)
EGITTO-SUDAN: SHALATIN, CACCIATI 70 SOLDATI SUDANESI (2)

(Adnkronos/Dpa) - Due anni dopo pero' il presidente egiziano Gamal Nasser invio' ingenti truppe al confine per difendere quelle che considerava le ''frontiere politiche'' dell'Egitto. Gli ultimi attriti risalgono al 1993, quando il Sudan concesse lo sfruttamento dei grandi giacimenti petroliferi della zona ad una compagnia canadese che pero' fu costretta a ritirarsi a causa dei violenti scontri tra l'esercito egiziano e quello sudanese.

Il regime di Khartoum, che ieri per bocca del presidente Omar Hassan Ahmed el Beshir aveva accusato l'Egitto di aver attaccato una postazione della polizia sudanese ad Halaib uccidendo due agenti, ha affermato che l'esercito sudanese difendera' ad ogni costo il ''proprio territorio dall'aggressore egiziano''. La risposta del presidente Mubarak non si e' fatta attendere. ''I sudanesi -ha affermato- sono brava gente governata da un'accolita di criminali e di maniaci religiosi contro i quali bisogna prendere provvedimenti''.

(Neb/Zn/Adnkronos)