MINE: CONFERENZA INTERNAZIONALE A BUDAPEST
MINE: CONFERENZA INTERNAZIONALE A BUDAPEST

Budapest, 29 giu. (Adnkronos/Dpa)- Con la partecipazione di 80 esponenti politici provenienti da 35 paesi, e' iniziata oggi a Budapest una conferenza internazionale sul controllo della produzione ed esportazione delle mine terrestri antiuomo. Convocata su iniziativa dei governi di Ungheria, Gran Bretagna e Stati Uniti, la riunione vuole essere un contributo ai lavori del Convegno sulla messa al bando delle mine, in programma per il mese di luglio a Ginevra. L'Ungheria da molti anni ha abbandonato la fabbricazione e l'esportazione delle mine, che continuano a mietere vittime in moltissimi Paesi.

(Giz/As/Adnkronos)