RUSSIA: DIMISSIONI MINISTRI DELLA FORZA, ELTSIN DECIDE ENTRO 10 (2)
RUSSIA: DIMISSIONI MINISTRI DELLA FORZA, ELTSIN DECIDE ENTRO 10 (2)

(Adnkronos/Dpa) - Dalla capitale cecena di Grozny, dove proseguono positivamente i negoziati di pace russo-ceceni, il capo della delegazione di Mosca Arkadi Volski ha dichiarato che il primo ministro russo Viktor Chernomyrdin ''sarebbe pronto a dirigere personalmente'' le trattative di pace. Le agenzie di stampa russe che hanno battuto le dichiarazioni di Volski, hanno aggiunto che le due parti avrebbero discusso oggi il ''possibile futuro ruolo politico'' del Presidente della Cecenia Djokhar Dudayev, se egli cioe' potra' partecipare alle elezioni che verranno convocate nelle repubblica caucasica.

Nonostante gli attacchi condotti la notte scorsa dai ribelli ceceni contro le postazioni dell'esercito russo nella capitale cecena in violazione al cessate il fuoco in vigore da dieci giorni, i rappresentati della delegazione cecena hanno espresso giudizi positivi sui progressi compiuti al tavolo delle trattative. ''Passi avanti sono stati fatti sia su questioni politiche che militari'' ha dichiarato alle agenzie di stampa russe ieri sera Aslan Mashadav, Comamdante supremo delle forze cecene. (Segue)

(Red/As/Adnkronos)