BUTTIGLIONE: WEEK-END IN VENETO
BUTTIGLIONE: WEEK-END IN VENETO

Venezia, 29 giu. (Adnkronos) - Fine settimana veneto per il segretario del Ppi, Rocco Buttiglione. Domani sera sara' a Rovigo, mentre sabato mattina a Venezia in Campo Santa Margherita inaugurera' la prima sede ufficiale del suo partito nel Veneto dopo la divisione dagli ex compagni di Bianco. Nel pomeriggio, Buttiglione si spostera' a Belluno e in serata incontrera' politici e imprenditori a Treviso.

Il segretario-filosofo arriva in Veneto anche per lanciare la campagna per il tesseramento, la prima dopo la scissione che giunge in un momento di riorganizzazione generale del partito che dalla scorsa settimana ha il coordinatore regionale: Aldo Bottin ex presidente della giunta veneta. Bottin lavorera' assieme ad un esecutivo composto dal veronese Lorenzo Dani, dal vicentino Mauro Fabris e dal veneziano Ugo Ticozzi. A loro e ai sette coordinatori provinciali il compito di definire quelli che Bottin chiama ''appunti'' per una carta regionale del partito di cui si discutera' il 15 luglio in una sorta di precongresso veneto ad Abano Terme per poi confluire nell'assise nazionale in programma il 21 luglio a Roma. Il precongresso veneto sara' preceduto da alcuni incontri a livello provinciale il 7 luglio a Padova, e nella nuova sede del Ppi a Verona. Mentre sembra ormai certa la conservazione del simbolo dell'ex dc, deve ancora essere definito il nuovo nome del partito di Buttiglione: verra' discusso a Roma e forse anche in periferia se sara' accolto il suggerimento del padovano Iles Braghetto neo assessore alla sanita' della giunta veneta di sottoporre il nuovo nome ad un referendum tra gli iscritti.

(Red/As/Adnkronos)