MANCUSO: MAIOLO - PARTITO PM HA RIPRESO CONTROLLO PDS
MANCUSO: MAIOLO - PARTITO PM HA RIPRESO CONTROLLO PDS

Roma 29 giu. - (Adnkronos) - ''La decisione del Pds di presentare una mozione di sfiducia nei confronti del ministro di Grazia e Giustizia Filippo Mancuso e' la dimostrazione che quel partito e' ancora saldamente sotto il giogo del partito dei pubblici ministeri. E'il commento di Tiziana Maiolo presidente della Commissione giustizia della Camera.

''E' stato infatti sufficiente che per alcuni giorni i giornali pubblicassero notizie sul fronte delle indagini nei confronti delle cooperative, o che da qualche parte riemergessero nomi di personaggi ritenuti vicini a Massimo D'Alema, perche' la svolta garantista annunciata dai massimi dirigenti di quel partito -compreso il presidente dei senatori Cesare Salvi che solo la scorsa settimana si pronuncio' sulla necessita' di rivedere l'atteggiamento tenuto in Senato nei confronti del ministro Mancuso- si squagliasse come neve al sole.

''Di fronte al timore della ritorsione del partito dei pm -conclude la Maiolo- il Pds, con disprezzo delle regole costituzionali e parlamentari, pretende che un ministro sia cacciato per il solo fatto di aver compiuto il proprio dovere, come Costituzione e legge gli impongono. E non faccia luce su tutte le zone d'ombra dell'opera della magistratura. Che, come dimostra l'interrogazione sulla Procura della Repubblica di Milano che in 50 deputati abbiamo presentato, sono purtroppo molte''.

(Red/Zn/Adnkronos)