MANCUSO: SALTA VERTICE POLO CENTRO-SINISTRA?
MANCUSO: SALTA VERTICE POLO CENTRO-SINISTRA?
BOTTA E RISPOSTA CASINI-VELTRONI

Roma, 29 giu. - (Adnkronos) - La presentazione di una mozione di sfiducia nei riguardi del ministro di Grazia e Giustizia, Filippo Mancuso, per i riflessi politici che determina potrebbe far saltare il vertice fra le delegazioni del Polo e del centro-sinistra in programma la settimana prossima. Ad affermarlo il segretario del Ccd, Pierferdinando Casini, al suo arrivo al palazzo dei Congressi dell'Eur per assistere al congresso del partito popolare. ''Non vedo che cosa ci si vada a dire, a meno che non vogliamo fare un incontro inutile, una finzione''.

Immediata la replica di Walter Veltroni, anch'egli al palazzo dei Congressi dell'Eur: ''mi pare che non abbiano voglia di discutere e trovano tutti i pretesti per non fare questo incontro. Del resto gia' ieri avevano espresso indisponibilita' a discutere della legge elettorale''. Per il vice di Prodi, la questione Mancuso non dovrebbe ripercuotersi sull'incontro, perche' si tratta ''di un tavolo da mandare avanti indipendentemente dalle vicende politiche quotidiane, per poter scrivere alcune regole prima di andare al voto. Se l'incontro salta, il Polo se ne assumera' la responsabilita'. Ogni volta che la destra inasprisce lo scontro si apre un conflitto istituzionale''. (segue)

(Sam-Cor/Zn/Adnkronos)