MANCUSO: SEGNI, SPERO CHE IL TAVOLO NON SALTI
MANCUSO: SEGNI, SPERO CHE IL TAVOLO NON SALTI

Roma, 29 giu. (Adnkronos) - Mario Segni si augura che l'intenzione espressa dal Polo di non avviare le trattative col centro-sinistra sulle regole, dopo la presentazione della mozione di sfiducia nei riguardi del ministro di Grazia e Giustizia, Filippo Mancuso, non corrisponda al vero. ''Spero che non sia cosi' -commenta il leader dei democratici avvicinato dai cronisti al termine della relazione di Gerardo Bianco al congresso del Ppi- perche' le trattative riguardano qualcosa che e' ben piu' importante di Mancuso e dei problemi di questi giorni. Si tratta infatti di dare all'Italia regole certe e stabilita'. Spero -conclude Segni- che nessuno si assuma la responsabilita' di far fallire questa prospettiva''.

(Sam/As/Adnkronos)