POLO: BUTTIGLIONE, CI STIAMO PER GUIDARE NON PER OBBEDIRE
POLO: BUTTIGLIONE, CI STIAMO PER GUIDARE NON PER OBBEDIRE

Roma, 29 giu. - (Adnkronos) - ''Con una battuta potrei dire che il cavallo e' sempre piu' grosso del fantino... E se noi, oggi, siamo piu' piccoli di Berlusconi...''. Rocco Buttiglione, ospite della trasmissione di Gianfranco Funari 'Punto di svolta' non manca di tornare a sottolineare l'autonomia che contraddistingue la posizione del suo partito all'interno del Polo delle Liberta'.

''Abbiamo sempre detto -ricorda Buttiglione- che noi non siamo entrati in questa coalizione per credere, obbedire e combattere ma per guidare. E' vero che per 'guidare' servono anche voti e proposte. Ma e' anche vero che oggi noi, seppure abbiamo pochi voti, abbiamo molte proposte da fare. Io spero, dunque, che presto le nostre proposte porteranno anche molti voti''.

(Pol/Zn/Adnkronos)