G.P. MONZA: WWF CHIEDE DELUCIDAZIONI AL MINISTRO PAOLUCCI
G.P. MONZA: WWF CHIEDE DELUCIDAZIONI AL MINISTRO PAOLUCCI

Roma, 29 giu. - (Adnkronos) - ''Apprendiamo da una parte della stampa che Lei avrebbe autorizzato il taglio di 185 alberi nel Parco di Monza per consentire di correre il Gran Premio d'Italia 1995 in condizioni di sicurezza. Da altra parte della stampa, tra cui le agenzie, apprendiamo invece che nessun atto ufficiale e' stato preso da parte sua -se non una generica assicurazione''. E' quanto si legge in una lettera aperta, inviata da Grazia Francescato, presidente del Wwf, al presidente del Consiglio Lamberto Dini, in merito alla vicenda della pista di Monza.

''Il ministro Paolucci inoltre ha sostenuto che 'e' necessario trovare il giusto punto di equilibrio tra istanze che possono sembrare divergenti e che, tuttavia e' necessario conciliare...Il governo si e' impegnato a ricercare una via d'uscita ragionevole e possibile (entro dieci giorni)''. Da qui' a dire che la situazione si sblocchera' con il taglio degli alberi, ci pare una strumentalizzazione di un pensiero che sicuramente non Le appartiene -continua la Francescato- Importante al riguardo e' il fatto che il massimo organismo tecnico di un ministero del suo governo, il Comitato di Settore per i Beni Ambientali e Architettonici, ha dato all'unanimita' parere contrario alla formazione di nuovi tracciati della pista dell'autodromo che portino ad una modifica dei sedimi esistenti e al taglio delle alberature di pregio. Tale parere, crediamo, e' correttamente alla base delle conclusioni dell'incontro tenutori lunedi 26 giugno presso il ministero dei Beni Culturali e Ambientali. Dato il rilevante interesse pubblico del parco, come ha sottilineato la Commissione, e' fondamentale che la situazione adottata sia la piu' ragionata possibile. Le parti, come Lei sa, si sono aggiornate entro dieci giorni per valutare un piano di riqualificazione complessiva del parco storico e soprattutto per valutare il progetto approvato dalla FIA, opportunamente rivisto''. (segue)

(Dis/As/Adnkronos)