ELEZIONI: ANDREOTTI, SAREBBE MEGLIO ASPETTARE
ELEZIONI: ANDREOTTI, SAREBBE MEGLIO ASPETTARE

Roma, 7 lug. (Adnkronos) - Secondo Giulio Andreotti, ospite questa sera del Funari News, sarebbe opportuno non andare troppo presto alle elezioni, anche perche' ''si potrebbe di nuovo avere un Parlamento come quello attuale e quindi ci ritroveremmo a parlare di governabilita', di regole e via dicendo. E' opportuno dare del tempo alle forze politiche e all'opinione pubblica per approfondire e per presentare schieramenti piu' chiari. Inoltre si potrebbe riflettere sulla legge elettorale e sulle scadenze di Maastricht. Comunque -conclude Andreotti- la data delle elezioni e' una questione che spetta al presidente della Repubblica e quindi sarebbe bene lasciarla a lui senza che tutti ne parlino ad ogni angolo di strada''.

(Sam/Zn/Adnkronos)