PDS: SI DISCUTE DI QUESTIONE SOCIALE E PRESIDENZIALISMO (2)
PDS: SI DISCUTE DI QUESTIONE SOCIALE E PRESIDENZIALISMO (2)

(Adnkronos) - In grande rilievo la questione delle riforme istituzionali, in particolare della legge elettorale a doppio turno e della 'legittimazione' diretta del premier da parte dell'elettorato. Un gruppo tra cui figurano Morando, Pellicani, Rognoni e Mancina ha depositato un ordine del giorno che ''tenta di precisare -come ha spiegato Morando- una linea di riforme istituzionali ed elettorali ipotizzando una piu' forte apertura all'ipotesi di elezione diretta del premier. Questo di modo che centro-sinistra e centro-destra possano creare le condizioni per un confronto e una intesa su questioni che considerano determinanti. Il Pds si e' gia' pronunciato per il doppio turno e oggi Berlusconi ha riproposto la necessita' dell'elezione diretta del premier. Entrambi gli schieramenti devono accettare il confronto a partire proprio da questi due argomenti''.

(Ruf/Zn/Adnkronos)