TGR RAI: BONELLI CHIEDE CONSIGLIO REGIONALE STRAORDINARIO
TGR RAI: BONELLI CHIEDE CONSIGLIO REGIONALE STRAORDINARIO

Roma, 7 lug. -(Adnkronos)- Sulla ''gravita''' della situazione redazionale del Tgr Rai, il capogruppo consiliare dei Verdi alla regione Lazio, Angelo Bonelli, chiede la convocazione di un consiglio regionale straordinario per discutere dei problemi relativi all'informazione regionale.

Commentando le dimissioni del cdr del Tgr Lazio, in polemica con la sotituzione del caporedattore Grandinetti operata da Vigorelli, Bonelli afferma: ''Ci troviamo di fronte ad una sostituzione politica e ad una riorganizzazione delle redazione che, come si puo' leggere nella nota del cdr, ha lo scopo di ridurre le professionalita' del Tg Lazio e la partecipazione critica. Le scelte editoriali operate mirano a favorire una parte politica ben precisa attraverso una incotrollata e incontrollabile dicrezionalita' del caporedattore e del direttore della testata''. Bonelli chiede inoltre se l'autonomia della redazione e' garantita, o se invece il direttore del tg regionale Vigorelli voglia esercitare controlli che ledono tale autonomia.

Ricordando che ''Vigorelli non e' nuovo ad episodi di censura'', Bonelli ha ricordato che ''la Rai e' un servizio pubblico e i cittadini hanno diritto ad essere informati su quanto accade all'interno dell'azienda''. Bonelli ha chiesto pertanto la convocazione del consiglio regionale sui problemi dell'informazione ''per rilanciare l'informazione regionale e affinche' la regione eserciti un controllo sul rispetto delle regole nel servizio pubblico radiotelevisivo''.

(Stg/Pn/Adnkronos)