CINEMA: A ''IL POSTINO'' IL PREMIO SAN FEDELE 1995
CINEMA: A ''IL POSTINO'' IL PREMIO SAN FEDELE 1995

Milano, 8 lug. (Adnkronos) - ''Il postino'' ha vinto il premio San Fedele 1995. Lo hanno deciso i 500 spettatori del cineforum milanese, che dal 1968 assegnano il riconoscimento scegliendo il miglior film tra i 30 della stagione.

Il film di Michael Radford ha il suo punto di forza, si legge nella motivazione, nella ''sofferta e coinvolgente interpretazione del compianto Massimo Troisi''. Ma non e' certo solo per commemorare Troisi che il premio 1995 e' andato a ''Il postino''. Il criterio con cui deve essere attribuito il premio deve tenere conto della dignita' artistica del mezzo cinematografico e della capacita' di indicare o di far riflettere sui valori umani. Il film premiato, in effetti, rivela grandi qualita' estetiche sia sul piano della recitazione dei vari attori (oltre a Troisi, Philippe Noiret, Maria Grazia Cucinotta, Mariano Rigillo, Renato Scarpa, Anna Bonaiuto) sia nella qualita' fotografica che esalta il paesaggio isolano.

Ma il film contiene anche profondi valori umani perche' mostra -si legge nella motivazione- ''come, in un giovane semplice e deluso, il graduale sviluppo del senso della poesia (attraverso l'incontro con il poeta Pablo Neruda) lo porti alla scoperta del vero modo di vivere la realta', di confrontare la natura con i propri sentimenti, senza dimenticare le questioni sociali e politiche''. La scelta del film da premiare e' avvenuta dopo un difficile ballottaggio con ''Un eroe borghese'' di Michele Palcido, sulla vicenda di Giorgio Ambrosoli.

(Red/Pe/Adnkronos)