CINEMA: IL CILENO 'JOHNNY CIEN PESOS' VINCE IL MYSTFEST (2)
CINEMA: IL CILENO 'JOHNNY CIEN PESOS' VINCE IL MYSTFEST (2)

(Adnkronos) - A proposito del premio Speciale della giuria per Todoroskij, la giuria, che ha deciso ''in armonia'' ha motivato cosi': ''il film in un contesto apparentemente banale racconta in profondo la tragedia di amore e di identita' di una donna e utilizza con estremo rigore elementi scenici e drammaturgici di grande essenzialita'''.

''Johnny Cien Pesos'', il film di Marino che ha vinto il festival, ricorda da vicino la storia di alcuni successi dell'ultima stagione come ''Assassini nati'' di Oliver Stone. La storia infatti racconta di Johnny, uno studente diciassettenne, che prende parte con altri complici ad una rapina in un ufficio di cambi illegale. Il piano della banda pero' salta, e i rapinatori decidono di prendere in ostaggio cinque persone e, facendosi passare per terroristi, chiedono un aereo per andare a Cuba. La situazione si complica enormemente nel momento in cui entrano in scena i media, mandando in diretta la vicenda nelle case di dieci milioni di persone.

La storia di ''Johnny Cien Pesos' si basa su un fatto realmente accaduto a Santiago del Cile nel 1990. Gustavo Graef Marino e' nato a Santiago nel 1965. Per 16 anni ha lavorato in Germania come sceneggiatore e regista per la televisione, e possiede la doppia nazionalita' cilena e tedesca.

(Gmg/Pn/Adnkronos)