CENSIS: ECONOMIE LOCALI - V FORUM NAZIONALE DOMANI AL CNEL
CENSIS: ECONOMIE LOCALI - V FORUM NAZIONALE DOMANI AL CNEL

Roma, 12 lug. -(Adnkronos)- Si svolge domani al Cnel (via di Villa Lubin, 2 a partire dalle 9,35) il ''V Forum nazionale delle Economie Locali'', presieduto da Giuseppe De Rita, Segretario generale della Fondazione Censis. Tema centrale: ''le Nuove poliarchie territoriali''.

La ripresa economica continua. Analizzarne le caratteristiche, le novita' e i recuperi, e' un dovere per tutti gli addetti ai lavori e naturalmente per i politici. Cnel e Censis seguono il 'fenomeno' non da ora. Il Censis in particolare ha analizzato il ''bilancio '94 e le prospettive di chiusura del 1995''.

Il Nord Est non ha mai creduto nelle mega-concenterazioni produttive ed ha avuto sempre in antipatia le melagolopoli da 20 milioni di abitanti. Ma ''quanto nord-est'' vi e' o sta per nascere nel resto d'Italia? Puntualmente il Censis affronta il fenomeno delle economie locali, cioe' di che cosa sta accadendo sul territorio, nell'ambito del ''bilancio dei distretti industriali''. Il 'panel' e' costituito da 30 fra i piu' importanti, in prevalenza al centro nord'', che ''fatturano nei soli settori di specializzazione, complessivamente 60 mila miliardi ed occupano 250 mila persone''.

Ne emerge un quadro ''fatto di moltissime luci e di quasi nessun'ombra: i distretti industriali sono realmente i leader dell'economia del Paese perche' si sono dimostrati in grado di sfruttare l'onda dell'export, sono stati capaci di allargare la base occupazionale, hanno adottato modelli organizzativi vincenti e si sono fatti promotori di un'innovazione tecnologica d'avanguardia''.

Insomma ''si riconferma il ruolo decisamente trainante dei distretti industriali nonche' il loro vero e proprio valore di 'patrimonio' dell'economia del Paese''.(Segue)

(Pal/Zn/Adnkronos)