TRAUMI SPINALI: GUZZANTI - PARTE PREVENZIONE IN DISCOTECA
TRAUMI SPINALI: GUZZANTI - PARTE PREVENZIONE IN DISCOTECA

Roma, 12 lug. (Adnkronos) - Campagna di prevenzione nelle discoteche anche sugli incidenti che provocano traumi alla colonna vertebrale. L'ha annunciata oggi il Ministro della Sanita' Elio Guzzanti durante un incontro con la Faip, Federazione delle associazioni italiane dei paraplegici. ''Nell'ambito della campagna di prevenzione sull'aids e le tossicodipendenze - ha detto Guzzanti - ci sara' spazio anche per una serie di informazioni utili ad affrontare l'emergenza del periodo estivo''.

In Italia - secondo i dati forniti dalla Faip - ogni anno circa 1.500 persone subiscono lesioni alla colonna vertebrale che le conduce alla sedia a rotelle per tutta la vita. I tetra e paraplegici sono 70 mila in prevalenza maschi tra i 20 ed i 29 anni di eta'. L'estate, rappresenta un momento di grande rischio a causa delle vacanze per i maggiori pericoli sulle strade e sulle spiagge. Contemporaneamente nelle strutture sanitarie il personale diminuisce per le ferie e le unita' spinali unipolari, strutture specializzate per la terapia di queste lesioni sono circa 200 contro i mille necessari.

(Ria/As/Adnkronos)