I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (3): L'INTERNO
I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (3): L'INTERNO

Roma. ''Sono soddisfatto: sono stati approvati una serie di emendamenti migliorativi della riforma a seguito di suggerimenti e proposte del Parlamento e quindi ritengo che il testo che sara' approvato e' soddisfacente''. Il presidente del Consiglio Lamberto Dini apprezza le decisioni del Parlamento sulla riforma previdenziale. Dini sottoline che, dopo la riforma delle pensioni, manchera' solo la disciplina sulla 'par condicio' per esaurire punti programmatici del suo governo.

Roma. ''Questo dialogo che si e' allargato, si e' esteso, si e' approfondito a me pare un fatto comunque estremamente positivo...''. Il presidente della repubblica Oscar Luigi Scalfaro non nasconde la soddisfazione per il 'disgelo' avviatosi tra gli schieramenti politici in materia di riforme. E ribadisce che la par condicio e' ''un problema di civilta' democratica'' e dunque ''non e' pensabile'' uno scioglimento del Parlamento prima che al paese sia data sul tema una legge.

Milano. Lira debole nei confronti del marco e stabile rispetto al dollaro in apertura del mercato valutario. La moneta tedesca viene infatti indicata a 1.160,50 lire contro le 1.149,23 precedenti. Il dollaro viaggia invecde sui livelli di ieri: 1.615 lire contro le 1.615,29 indicate ieri dalla Banca d'Italia. (segue)

(Dis/Gs/Adnkronos)