FESTIVAL: 11ESIMA EDIZIONE BOLZANO DANZA
FESTIVAL: 11ESIMA EDIZIONE BOLZANO DANZA

Parigi, 14 lug. (Adnkronos) - Undicesima edizione di Bolzano danza (diretta quest'anno da Franco Cis) all'insegna della piu' vitalistica e prorompente contemporaneita'. Si parte domenica prossima con la compagnia fondata e diretta da Pascal Rioult, gia' danzatore di punta nella Martha Graham Dance Company, che presenta in prima nazionale ''Wien'' su musiche di Ravel e ''Te Deum'' su brani originali di Arvo Prat. Il 18 luglio in scena Raffaella Giordano con ''il volto di aria'' una creazione firmata appositamente per lo storico Folkwang Tanz Studio, mentre il 20 grande attesa per il Solo di Carolyn Carlson ''Vu D'ici'' su una partitura di Gabriel Yared.

La programmazione del festival di Bolzano prosegue il 22 con il coreografo piu' corteggiato del momento, Angelin Preljocaj che propone la sua rivoluzionaria versione delle ''noces'' stravinskiane accanto ad una recente produzione, ''Petit essaie sur le temps qui passe''. Gli altri appuntamenti il 24 e il 25 luglio. Direttamente dagli Stati Uniti Ives Musard e il sassofonista Ned Rothenberg con ''solo in movimento'' la piece nata da un progetto dell'architetto Platner Hansjorg, e Yvette Bozsik rappresentante della giovane danza ungherese che porta in Italia ''la soiree'' liberamente ispirata all'opera di Sartre ''Huit Clos'' e vincitrice nel '93 dell'International critics award e The indipendent's Theatre Award al festival di Edimburgo. In chiusura il 27, ''Rossignol et Palimpseste'' di Jean-Francois Dorure, un racconto dai toni tragi-comici sulla drammatica situazione di alcuni paesi dell'Europa orientale. (segue)

(Cap/As/Adnkronos)