I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (4): LA CRONACA
I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (4): LA CRONACA

Catania. Alle due di stanotte la famiglia Buscetta e' stata prelevata dalla nave da crociera ''Monterey'' e trasferita in luogo segreto. La nave e' entrata nel porto di Catania. All'operazione hanno partecipato due motovedette della Guardia di Finanza e un elicottero. Il giornalista De Gregorio, autore dello ''scoop'' sul viaggio di Buscetta, e' stato sbarcato dalla nave perche' ''indesiderato''. Due agenti lo hanno poi invitato a seguirlo in commissariato.

Roma. ''Io faccio l'avvocato, la denuncia contro i giudici la fara' il generale Cerciello, con la mia assistenza legale, naturalmente''. Il penalista romano chiarisce cosi', in un'intervista a ''L'opinione'', la notizia di una sua prossima ''denuncia'' relativa all'iter giudiziario del caso Cerciello. Ma contro chi si indirizza l'esposto del generale della Guardia di Finanza? ''Non posso parlare per motivi di riserbo -afferma l'avvocato- ma posso preannunciare che non si tratta ne' di giudici bresciani, ne' romani''. Il pool milanese di Mani Pulite, quindi, e' di nuovo nell'occhio del ciclone. Taormina non conferma, ma non smentisce. Si limita ad un ''non lo posso dire''. La denuncia, comunque, verra' presentata solo tra qualche giorno.

Venezia. In seguito alle nuove norme sulla custodia cautelare, il Gip di Venezia, Lorenzo Zen ha disposto la scarcerazione di Alberto Fontana ex presidente dell'Associazione Veneta Cooperative Agricole, aderente alla Lega delle Coop, principale indagato nell'inchiesta condotta dal Pm, Carlo Nordio sulle presunte irregolarita' nelle Coop agricole del Veneto.

Palermo. Ottava vittima dell'eroina tagliata con sostanze letali a Palermo. Poco dopo le 13 e' morto all'ospedale di ''Buccheri La Ferla'' un giovane di 27 anni, Giuseppe Lo Grasso. Era stata la polizia a soccorrere il giovane, che si era iniettato una dose di droga. Il Comune di Palermo ha deciso di prolungare l'orario del servizio di ascolto telefonico per le tossicodipendenze e l'alcolismo. Il numero verde e' 167-010724.

Chilmark (Massachusetts). Il celebre fotografo americano di origine tedesca Alfred Eisenstaedt e' morto all'eta' di 96 anni a Martha'a Vineyard, nello Stato nordorientale americano del Massachusetts. Eisenstaedt, autore di alcune tra le piu' celebri fotografie del secolo -tra le quali il classico bacio tra il marinaio e l'infermiera alla Times Square di New York il giorno della vittoria sul Giappone nel 1945- e' spirato attorno alla mezzanotte all'Ospedale di Marhta's Vineyard per un arresto cardiorespiratorio. Nato in Germania il 6 dicembre del 1898 ed emigrato negli Stati Uniti nel 1935, Eisentaedt lavoro' per decenni per la rivista americana ''Life''. (segue)

(Dis/Pe/Adnkronos)