BUNDESBANK: REAZIONI SUI MERCATI E COMMENTI (NUOVO) (3)
BUNDESBANK: REAZIONI SUI MERCATI E COMMENTI (NUOVO) (3)

(Adnkronos/Dpa)- Il dollaro starebbe perdendo posizioni rispetto al marco nelle prime contrattazioni del mercato di New York, nonostante la manovra della Bundesbank di questa mattina di abbassare i suoi tassi di interesse. Dopo un inizio favorevole la moneta americana ha perso quasi mezzo pfennig, attestandosi a 1,4773 marchi verso le ore 10:00 di New York (16:00 italiane). Questo calo sarebbe dovuto, secondo gli analisti, alla pubblicazione di un rapporto del dipartimento per il Commercio americano sul calo a luglio delle vendite di beni durevoli, cioe' dei beni delle industria automobilistica, aerospaziale, elettronica e meccanica. Gli stessi analisti dubitano che il dollaro riesca a superare quota 1,5 marchi. Per gli osservatori di Wall Street il trend positivo del dollaro rischia di creare problemi alle imprese esportatrici americane, riducendo inoltre i profitti delle multinazionali.

(Red/Pe/Adnkronos)