CECENIA: SPORADICI SCONTRI NELLA NOTTE
CECENIA: SPORADICI SCONTRI NELLA NOTTE

Mosca, 24 ago. (Adnkronos/Dpa)- Sul fronte di guerra della Cecenia si sono registrati durante la notte solo sporadici scontri. Lo ha riferito l'agenzia di stampa russa Interfax, citando l'alto comando militare russo e precisando che due soldati russi sono rimasti feriti in un attacco contro postazioni di Mosca. Il capo di stato maggiore ceceno, Aslan Machadov, e il comandante in capo della truppe russe, Anatoli Romanov, hanno concordato ieri il calendario per l'applicazione dell'accordo firmato il 30 luglio scorso e che prevede la consegna delle armi da parte dei guerriglieri ceceni e il ritiro simultaneo delle truppe russe dalla regione. Secondo l'alto comando russo, la consegna della armi avviene molto lentamente: dal 30 luglio ad oggi sono state raccolte solo 221 armi, e funzionari russi stimano che i ceceni siano in possesso ancora di 65mila armi, tra le quali figurano diversi carri armati e pezzi d'artiglieria pesante.

(Giz/As/Adnkronos)