EBOLA: OMS, IL VIRUS E' SCOMPARSO
EBOLA: OMS, IL VIRUS E' SCOMPARSO

Ginevra, 24 ago. (Adnkronos/Dpa)- Cosi' come era venuto e' scomparso. Da luglio non sono stati piu' segnalati casi del micidiale virus Ebola, secondo quanto ha dichiarato oggi l'Organizzazione mondiale per la sanita' (Oms). Dal 14 luglio, giorno in cui e' stato dimesso da un ospedale dello Zaire un paziente guarito dal virus delle febbre emorragica, non vi e' stata recrudescenza dell'epidemia. Secondo l'Oms essendo passati 42 giorni, ovvero due volte il normale periodo di incubazione di 21 giorni, si puo' essere ottimisti per il futuro.

Ebola uccideva liquefacendo gli organi interni delle proprie vittime. Su un totale di 315 persone infettate, ben 244 sono morte, quasi tutte in Zaire. La mortalita' maschile e' stata dell'81 pc, mentre quella femminile ha raggiunto il 74 pc. Un quarto delle vittime erano infermiere e studenti. Fino ad ora non e' stata scoperta una cura per questo virus. Un team di scienziati sta conducendo una ricerca su 3mila tipi di animali, mammiferi e insetti per stabilire l'origine della malattia. In due laboratori, ad Atlanta negli Stati Uniti ed a Johannesburg in Sudafrica, si stanno conducendo test su campioni di sangue degli ammalati.

(Red/Gs/Adnkronos)