ALLUVIONE PIEMONTE: COSTA INCONTRA DINI
ALLUVIONE PIEMONTE: COSTA INCONTRA DINI

Roma, 26 ago. (Adnkronos) - Il presidente del deputati Federalisti-liberaldemocratici on. Raffaele Costa ha avuto un colloquio con il presidente del Consiglio Lamberto Dini. Al centro dell'incontro il problema degli alluvionati piemontesi dello scorso autunno.

Al termine del colloquio Costa ha rilasciato la seguente dichiarazione: ''Ho parlato al presidente del Consiglio come deputato piemontese, ringrazio il Presidente per il rinnovato impegno del governo nei confronti degli alluvionati pur sottolineando la validita' delle ragioni che hanno indotto gli organizzatori della manifestazione di protesta di Alessandria prevista per martedi' 29 agosto. Ho anche detto che richiedero', in sede parlamentare, il commissariamento di alcune banche i cui dirigenti sono 'pericoli pubblici' perche' raccolgono i soldi dei cittadini e non li danno a chi ha sopportato tragedie anche quando lo Stato fa da garante. Ora i prefetti debbono consegnare al governo l'elenco delle banche colpevoli i cui amministratori devono andare a riposo''.

Quanto al problema politico legato all'approvazione della Finanziaria ed alla fine dei compiti del governo nonche' all'avvenire della legislatura Dini ha confermato che, approvato definitivamente il decreto sulla ''par condicio'', si presentera' alle Camere non per un rituale ma ''per mantenere un preciso impegno politico assunto''.

(Com/Pe/Adnkronos)