LANCIO SASSI: ARRESTATI DUE RAGAZZI VICINO TERAMO
LANCIO SASSI: ARRESTATI DUE RAGAZZI VICINO TERAMO

Roma, 26 ago. (Adnkronos) - Dopo aver imperversato indisturbati nei giorni a cavallo di Ferragosto, sono stati arrestati in flagrante i ragazzi, divenuti l'incubo degli automobilisti del tratto della statale che si trova in prossimita' di Teramo. I sassi che lanciavano contro le vetture in corsa, dalla propria, una Fiat Tipo, non hanno fatto per fortuna nessuna vittima anche se hanno provocato danni alla carrozzeria delle auto bersagliate.

Le manette per due della banda, colti in flagrante mentre si devertivano a colpire con pietre aguzze e di grosse dimensioni una Peugeot, risultata gravemente danneggiata, sono scattate la scorsa notte. A individuarli sono stati i carabinieri del comando provinciale di Teramo. Si tratta di due studenti Marco Carboni e Alessandro La Rosa, entrambi residenti a Roma, che hanno confessato di essere responsabili anche di altri atti di vandalismo dello stesso tipo che erano stati segnalati nei giorni scorsi sul medesimo tratto di strada e di aver agito insieme ad un altro amico, che verra' interrogato nelle prossime ore.

L'accusa per entrambi e' di tentato omicidio aggravato e continuato.

(Sin/Gs/Adnkronos)