LEONCAVALLO: MANCONI, SOLO TANTE BUGIE
LEONCAVALLO: MANCONI, SOLO TANTE BUGIE

Milano, 26 ago. (Adnkronos) - Solo tante bugie sono state dette e scritte Leoncavallo. Lo denuncia il senatore verde Luigi Manconi. '' Accusare il centro sociale milanese -ha detto- di essere una centrale dello spaccio, oltre ad essere un falso colossale, suona dolororamente offensivo per un organismo nato proprio in memoria di due giovani uccisi da chi controllava e controlla il mercato clandestino degli stupefacenti. Che poi i frequentatori del Leoncavallo consumino haschisc puo' scandalizzare solo chi, per ignoranza o malafede, confonde le acque e assimila droghe (eroina e cocaina) a non droghe (hashish e Marijuana). E che l'hashish e la marijuna siano da legalizzare, oltre ai frequentatori del Leoncavallo, lo pensano e lo dichiarano centinaia di membri del Parlamento italiano e uno scienziato come l'oncologo Umberto Veronesi''.

(Red/As/Adnkronos)