MANNINO: ABBATE (PPI) POLEMIZZA CON PANNELLA
MANNINO: ABBATE (PPI) POLEMIZZA CON PANNELLA

Roma, 26 ago. (Adnkronos) - ''Stupisce che Pannella, lui cosi' garantista, colpevolizzi in pratica tutta la ex Dc e per giunta a causa di chi, come ben dice Taradash, cerca un blasone che non e' il suo''. E' la replica del capo della segreteria politica del Ppi, Fabrizio Abbate, alle affermazioni di Marco Pannella sul ''caso Mannino'' (il leader riformatore aveva criticato Buttiglione e poi sollecitato indagini sui patrimoni della Dc).

''Il Ppi non aspira ad ereditare presunti immensi patrimoni, come ben dimostra la contesa dei mesi scorsi mirata ad un nome (quello del Ppi) e al poverissimo giornale di partito, ''Il Popolo'', con rinuncia ad un nota di beni proporzionalmente alla forza parlamentare e politica del Ppi''. ''Pannella non puo' negare che i Popolari aspirano legittimamente all'eredita' di quelle che lui chiama ''salme e memorie illustri - dichiara ancora Abbate - e che nella vicenda umana e giudiziaria di Mannino si sono mossi senza alcuna voglia di riflettori''.

(Com/Pe/Adnkronos)