ALGERIA: STRANGOLATE NOVE DONNE
ALGERIA: STRANGOLATE NOVE DONNE

Algeria, 26 ago. (Adnkronos/Dpa) - I cadaveri di nove donne strangolate sono stati trovati in un villaggio vicino a Mila, nell'Algeria orientale. E' il quotidiano di Algeri ''Le Matin'' a riportare oggi la notizia degli efferati delitti che, secondo la polizia, risalgono alla notte fra il 19 e il 20 agosto scorso. Le vittime, le ennesime donne trucidate durante la guerra civile che sta insanguinando l'Algeria, erano tutte vedove di ex combattenti della guerra di indipendenza algerina contro la Francia. Il quotidiano di Algeri suppone che le donne siano state uccise da integralisti islamici.

Fra le donne assassinate, oltre a mogli e familiari di uomini ritenuti colpevoli di collaborare con il regime militare dai fondamentalisti islamici, vi sono anche donne che si rifiutano di indossare il velo, giornaliste, intellettuali e studentesse che difendono i diritti delle donne dalle restrizioni imposte loro dall'integralismo islamico.

(Red/Gs/Adnkronos)