BOSNIA: HOLBROOKE ILLUSTRA IL PIANO USA (2)
BOSNIA: HOLBROOKE ILLUSTRA IL PIANO USA (2)

(Adnkronos/Dpa) - Quando sara' entrato definitivamente in vigore un cessate il fuoco, sara' avviato un programma di riconstruzione economica di tutta l'ex Jugoslavia, finanziata principalmente con contributi dell'Ue. - Gli Stati Uniti sono pronti a partecipare ad operazioni di pace una volta raggiunto l'accordo di pace in Bosnia.

Holbrooke ha detto di non avere in programma incontri con Radovan Karadzic, il generale Ratko Mladic o gli altri leader serbo bosniaci di Pale, cui imputa tra l'altro di avere commesso ''un gravissimo crimine di guerra di proporzioni storiche che ha prodotto migliaia di morti'' durante la conquista e l'''epurazione etnica'' dell'enclave orientale musulmana bosniaca di Srebenica.

Reduce da un colloquio ieri a Washington con il ministro degli Esteri bosniaco, Muhamed Sacirbey, Holbrooke ha sottolineato anche l'urgenza di risolvere la questione del pagamento degli interessi (pari a 500 milioni di dollari) sul debito estero del governo di Sarajevo (due miliardi di dolari). Per il diplomatico americano, che non e' parso molto ottimista alla vigilia della sua partenza per l'Europa, in Bosnia si e' aperta attualmente una ''piccola finestra di negoziato'' che se non sfruttata lascerebbe il campo ad una ''grande finestra di pericolo'' di escalation ulteriore del conflitto.

(Lun/Gs/Adnkronos)