BOSNIA: HOLBROOKE ILLUSTRA IL PIANO USA
BOSNIA: HOLBROOKE ILLUSTRA IL PIANO USA

Washington, 26 ago. (Adnkronos/Dpa) - Alla vigilia dei suoi incontri con i rappresentanti del Gruppo di Contatto '''allargato'' (Stati Uniti, Russia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Canada, Spagna e Italia, piu' i mediatori dell'Unione Europea e delle Nazioni Unite), il sottosegretario di Stato americano Richard Holbrooke ha illustrato a Washington i punti del piano di pace americano per la Bosnia Erzegovina. Holbrooke -che incontrera' lunedi' a Parigi il presidente bosniaco Alija Izetbegovic prima di recarsi martedi' a Belgrado per vedere il presidente serbo Slobodan Milosevic- ha illustrato un piano americano che prevede la divisione della Bosnia in due ''entitia''' pressocche' uguali (51 per cento alla federazione croato-musulmana e 49 per cento ai serbi) integrate in uno ''Stato unitario riconosciuto della Bosnia Erzegovina'' ed e' articolato nei seguenti cinque punti:

- La Bosnia deve essere uno Stato unico e riconosciuto dalla comunita' internazionale, senza secessioni o spartizioni assegnate alla minoranza serba o ad altri gruppi di popolazione. - Si rispetteranno i diritti di tutti i gruppi di popolazione. Serbi, croati e musulmani dovranno rispettarsi reciprocamente e ogni gruppo dovra' essere trattato in base al principio dell'eguaglianza. - Si garantisce il rispetto dell'integrita' territoriale della Croazia, compresa la Slavonia orientale attualmente occupata dai serbi. (segue)

(Lun/Gs/Adnkronos)