CROAZIA: ENTRATO IN VIGORE IL CESSATE IL FUOCO
CROAZIA: ENTRATO IN VIGORE IL CESSATE IL FUOCO

Zagabria, 26 ago. (Adnkronos/Dpa) - E' entrato in vigore alle 12 di oggi il cessate il fuoco per la Slavonia orientale concordato ieri da serbi e croati con la mediazione delle Nazioni Unite. Secondo quanto riferito da un portavoce dell'Onu a Zagabria, al momento non sono stati segnalati incidenti, ma e' comunque prematuro parlare di tenuta della tregua. L'accordo siglato ieri non risolve alcune questioni, quali il ritiro delle parti belligeranti nelle terre di nessuno e la possibilita' di accesso alla zona per gli osservatori dell'Onu incaricati di vigilare sul disarmo. I colloqui su questi punti proseguiranno martedi' prossimo.

Da Zagabria e' intanto partito oggi il primo treno diretto a Spalato (423 chilometri di ferrovia che passa per Knin e Gospic) dopo quattro anni di sospensione del servizio. A prendere il primo convoglio sono stati tra gli altri il presidente croato, Franjo Tudjman, il ministro dei Trasporti, Ivica Mudrinic, ed esponenti del corpo diplomatico. Il servizio era stato sospeso il 24 aprile 1991, dopo che i serbi della Krajina avevano esteso il proprio controllo alla regione, isolando il nord della Croazia dalla Dalmazia centrale e meridionale.

(Cin/Gs/Adnkronos)