CROAZIA: TUDJMAN, RIPRENDEREMO LA SLAVONIA
CROAZIA: TUDJMAN, RIPRENDEREMO LA SLAVONIA

Zagabria, 26 ago. (Adnkronos/Dpa) - Il presidente croato, Franjo Tudjman, si e' detto determinato a riportare sotto il controllo croato le aree della Slavonia orientale in mano ai serbi. Per il capo di Stato croato, Zagabria dovra' affrontare il compito di ''liberare'' quella regione: ''Lo faremo senza alcun dubbio entro i mesi a venire, pacificamente o con una nuova ''Tempesta'' (il nome dato all'operazione militare con cui la Croazia ha invaso la Krajina il 4 agosto scorso)''.

Il presidente croato - che ha rilasciato queste dichiarazioni alla stampa prima di salire a bordo del treno diretto a Spalato, ha quindi affermato che la situazione intorno al porto dalmata di Dubrovnik e nella Slavonia orientale si risolvera' nel giro ''di tre o quattro mesi''. Infine, ha concluso, per quanto riguarda il rischio di un intervento di Belgrado nel caso di un'offensiva di Zagabria in Slavonia, la questione dipende esclusivamente dalla comunita' internazionale. ''Se questa mantiene le sanzioni contro la federazione serbomontenegrina, Milosevic non interverra'''.

(Cin/Pe/Adnkronos)