MONTSERRAT: ALLARME VULCANO E URAGANI
MONTSERRAT: ALLARME VULCANO E URAGANI

Plymouth, 26 ago. (Adnkronos/Dpa)- Due minacce incombono sui residenti dell'isola caraibica di Montserrat: quella di un'eruzione -indicata imminente dagli esperti- del vulcano Soufriere e quella dell'arrivo della tempesta tropicale Iris e dell'uragano Umberto. Il vulcano continua ad eruttare gas e cenere ed i sismologi hanno riferito che, ora, la lava e' visibile. Il Soufriere potrebbe dunque esplodere da un momento all'altro e coprire di lava i 102 chilometri quadrati d'estensione dell'isola. La nave da guerra britannica ''Hms Southhampton'' rimane ancorata al largo della costa per far fronte ad un'eventuale fuga di emergenza via mare degli isolani. Il governo della vicina isola di Antigua, circa 50 chilometri a nordest di Montserrat, ha gia' ordinato l'organizzazione di rifugi di emergenza e l'isola di Barbados ha inviato ad Antigua una squadra di rinforzo composta da infermiere.

Intanto, rimane l'allarme Iris e Umberto: nonostante un portavoce del centro di emergenza dell'isola abbia espresso la speranza che l'uragano e la tempesta non colpiscano Montserrat, forti venti hanno gia' colpito l'isola, sradicando alcune tende dei campi di accoglienza organizzati all'inizio della settimana dopo l'ordine di evacuazione dato dal governatore dell'isola Frank Savage. I tremila abitanti di Plymouth, riuniti nella tendopoli, sono stato autorizzati ieri a tornare un'ultima volta nelle loro case nel piu' breve tempo possibile. Altre cinquemila persone raggiungeranno martedi' prossimo le aree protette.

(Giz/Gs/Adnkronos)