ZAIRE: FALLITO IL RIMPATRIO VOLONTARIO ONU
ZAIRE: FALLITO IL RIMPATRIO VOLONTARIO ONU

Nairobi, 26 ago. (Adnkronos/Dpa) - Pare ormai fallito il programma di rimpatrio volontario dallo Zaire orientale dei profughi hutu del Ruanda e del Burundi avviato dall'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Acnur) dopo la sospensione delle espulsioni ad opera delle autorita' militari zairesi. Negli ultimi due giorni appena 250 profughi -220 venerdi' e solo 30 oggi- hanno accettato di salire sugli autocarri dell'Acnur in attesa nel campo di Kimbumba, nei pressi di Goma. Le espulsioni avevano prodotto il rimpatrio forzato di 17mila persone e la fuga nelle colline attorno ai campi profughi di Goma, Bukavu e Uvira di altre 173mila. Si stima che siano oltre 1,8 milioni i profughi ruandesi e burundesi in Zaire e il governo di Kinshasa minaccia di riprendere le espulsioni.

(Lun/Gs/Adnkronos)