CHIESE: INCONTRO VALDESI-BATTISTI (2)
CHIESE: INCONTRO VALDESI-BATTISTI (2)

(Adnkronos) - Nostro obiettivo -ha proseguito Rostan- non e' quello di costruire una superchiesa ma di realizzare un incontro di chiese, fratelli e sorelle che si riconoscono nella diversita'.

Per noi il riconoscimento, nella diversita' ma nella comune confessione di fede, e' un elemento di ricchezza: l'uniformita' ucciderebbe questa ricchezza. Oltretutto il continuo confronto ci impedisce di sederci e ci spinge ad una continua ricerca di fedelta' al Signore''.

Per Renato Maiocchi, presidente dell'Ucebi, ''in un paese fortemente cattolico come l'Italia si rafforza la vocazione comune delle chiese della riforma. Il nostro problema e' quello di coniugare le specificita' di ogni chiesa evangelica con la comune testimonianza in questo paese. Esiste difatti -ha proseguito Maiocchi- un 'fronte protestante' che propone un'alternativa sul piano etico, spirituale, culturale. Come evangelici non abbiamo una parola valida su tutto: abbiamo una parola diversa''.

(Com/Pn/Adnkronos)