PIANETA TERRA: IL DIARIO DELLA SETTIMANA (3)
PIANETA TERRA: IL DIARIO DELLA SETTIMANA (3)

(Adnkronos) - INCENDI - L'ultimo scorcio di estate sta facendo registrare un aumento degli incendi nelle zone del Mediterraneo tra il Portogallo e la Spagna e lungo le coste della Turchia. Un gruppo di ambientalisti spagnoli riunitisi a Madrid ha fatto sapere che nell'arco degli ultimi 30 anni circa il 20 per cento delle foreste e' stato distrutto a causa degli incendi, provocando il rischio di desertificazione per vaste aree della regione. Tra le cause del problema identificate dall'esperto Fernando Prieto ai primi posti compaiono la siccita' ed il ripopolamento di alberi ad alto rischio di infiammabilita' come i pini. Intanto Greenpeace si e' detta convinta che le industrie della carta traggono elevati profitti dal diffondersi degli incendi perche', dicono dall'associazione ambientalista, le zone di sfruttamento non colpite dalle fiamme sono sempre di meno e questo spingera' ad un rialzo dei prezzi della carta

SICCITA' - I residenti della citta' di New York sono stati sollecitati a controllare e limitare l'uso domestico dell'acqua e degli impianti di aria condizionata a causa della forte siccita' estiva che ha colpito la citta' nel corso del mese di agosto. Nell'India occidentale il ritardo dell'arrivo delle piogge monsoniche ha spinto le autorita' locali ha tagliare gli eccessi di erogazione di acqua, almeno una volta alla settimana, in attesa che ritornino le piogge.

ERUZIONI - Permane lo stato di allerta per i cittadini di Monserrat a causa della possibile ripresa di attivita' del vulcano Chance's Peak che continua a scuotere la piccola isola caraibica. Nel sud del Giappone la piu' violenta eruzione degli ultimi tre anni del vulcano Mount Minami ha lanciato nell'atmosfera centinaia di tonnellate di fumo sull'isola di Kyushu. Un nuovo incremento di esalazioni sulfuree dal vulcano Mayon ha spinto le autorita' locali a preparare lo stato di allerta in tutta l'area del vulcano nelle Filippine orientali.

(Ada/Gs/Adnkronos)