SOGNI: BAMBINO GRAVEMENTE MALATO GUIDERA' LA RUSPA
SOGNI: BAMBINO GRAVEMENTE MALATO GUIDERA' LA RUSPA

Milano, 2 set. (Adnkronos) - Ha 10 anni, si chiama Sandro, ed e' in cura presso l'ospedale infantile di Bologna per una grave malattia. Il suo sogno e' quello di guidare una ruspa e di conoscere il mondo delle macchine per il movimento terra. A trasformare questo desiderio in realta' ci pensera' ''L'albero dei sogni'', un'associazione benefica nata a Torino quattro anni fa proprio con l'obiettivo di realizzare sogni di bimbi seriamente malati, dando loro un motivo nuovo per combattere la malattia e affrontare le terapie con rinnovato vigore.

Il sogno di Sandro, nativo di Cisternino (Brindisi), ha trovato la piena ed entusiasta collaborazione della Fiat Hitachi e della New-Holland. Ecco le tappe della trasformazione del sogno di Sandro in realta': il 4 settembre il piccolo prendera' alloggio al Gran Hotel Baglioni di Bologna che lo ospitera' assieme ai genitori; il mattino seguente sara' accompagnato a Torino dove alle 11 sara' accolto negli stabilimenti della Fiat Hitachi di San Mauro Torinese dall'amministratore delegato dell'azienda Paolo Monferrino e, indossata una tuta fatta su misura per lui, visitera' tutti i reparti di produzione e il campo prove delle ruspe.

Nel pomeriggio tornera' a Bologna dove, in serata, e' prevista una cena in suo onore alla quale interverranno tra gli altri il sindaco di Bologna, il presidente della Confindustria dell'Emilia Romagna ed il presidente della New-Holland. Il momento 'clou' sara' il giorno seguente: il 6 settembre infatti, grazie alla disponibilita' della Maie di Bologna, Sandro alle 11,30 sara' alle 'Cave Savena', in localita' Pianoro, dove non solo vedra' all'opera la coppia di escavatori piu' grandi d'Europa, ma guidera' anche una piccola ruspa fatta arrivare appositamente per lui.

(Mil/Pe/Adnkronos)