RENZO DE FELICE: IN DUE GIORNI ESAURITO ''ROSSO E NERO''
RENZO DE FELICE: IN DUE GIORNI ESAURITO ''ROSSO E NERO''

Roma, 11 set. -(Adnkronos)- Record di polemiche per il pamphlet di Renzo De Felice e record di vendite in libreria. In due soli giorni la tiratura iniziale di ''Rosso e nero'', dedicato alla rilettura delle vicende della Repubblica di Salo' e della Resistenza, e' stata interamente esaurita: le 30mila copie stampate dalla casa editrice Baldini & Castoldi, sulla base degli ordini pervenuti dalle librerie, non sono state sufficienti per soddisfare neppure meta' delle richieste degli acquirenti. A meta' settimana saranno distribuite altre 5mila copie, che le principali librerie di Roma e Milano stanno cercando di accaparrarsi a tutti i costi.

''Rosso e nero'', libro-intervista curato dal giornalista Pasquale Chessa, e' il piu' grande successo editoriale del professor De Felice: neppure la celebre ''Intervista sul fascismo'' del 1977 registro' questo fulminante successo. Arrivata in libreria lo scorso venerdi' mattina, il pomeriggio successivo la prima edizione di ''Rosso e nero'' era gia' andata letteralmente a ruba. Entro la prossima settimana sara' pronta la seconda ristampa, per altre 30mila copie. A fine mese Baldini & Castoldi conta di aver diffuso 100mila copie della ''summa'' defeliciana su fascismo e antifascismo, le cui tesi sono state oggetto di vivaci discussioni fra storici italiani e stranieri e politici.

(Pam/Pn/Adnkronos)