FINTECNA: ITALIMPIANTI CEDUTA A TECHINT E MANNESMANN DEMAG
FINTECNA: ITALIMPIANTI CEDUTA A TECHINT E MANNESMANN DEMAG

Roma, 11 set. (Adnkronos) - Firmato nella tarda serata di oggi, il contratto di compravendita del Gruppo Italimpianti (Fintecna - Gruppo Iri) con Techint e Mannesmann Demag.

Hanno partecipato alla cerimonia della firma Klaus Bruckner e Klaus Kirchesch per la Mannesmann Demag e Gianfelice Rocca per la Techint. Per la Capogruppo dell'Iri, Renato Cassaro, amministratore delegato.

Successivamente alla firma del contratto sara' avviata la procedura autorizzativa in materia di concorrenza necessaria per il definitivo trasferimento delle azioni.

Nel quadro degli accordi intervenuti con Techint e Mannesmann Demag, Fiatimpresit acquisira' le attivita' ambientali del Gruppo Italimpianti.

Con la vendita del Gruppo Italimpianti si conclude positivamente il primo processo di privatizzazione delle attivita' controllate dalla finanziaria dell'Iri Fintecna. La cessione e' stata conclusa ad un prezzo di vendita di 57,5 miliardi. Il Gruppo impiantistico ha un valore della produzione a fine 1994 pari a lire 813 miliardi e un utile netto di lire 9 miliardi.

Il portafoglio ordini al 31.05.1995 e' pari a lire 1.294 miliardi. Il Gruppo ceduto ha un organico di circa 1.400 unita' alle quali si aggiungeranno successivamente ulteriori 106 unita' di provenienza Iritecna Spa in liquidazione.

(Com/Pe/Adnkronos)