BOSNIA: L'OFFENSIVA BOSNIACA PROSEGUE
BOSNIA: L'OFFENSIVA BOSNIACA PROSEGUE

Sarajevo/Zagabria, 18 set. -(Adnkronos/Dpa)- L'offensiva congiunta croato-musulmana in Bosnia Erzegovina e' proseguita senza tregua la notte scorsa ed alle prime ore di oggi. Secondo radio Sarajevo le truppe avrebbero raggiunto la citta' di Bosanski Novi, vicino alla frontiera con la Croazia, mentre proseguivano i combattimenti intorno alla localita' di Prijedor, ancora sotto controllo serbo. In una settimana di controffensiva, ha aggiunto l'emittente, i soldati governativi appoggiati dai croati hanno recuperato circa 4mila chilometri quadrati di territorio.

A Belgrado intanto proseguono le trattative: la notte scorsa il mediatore americano, Richard Holbrooke, ha incontrato il presidente serbo Slobodan Milosevic per discutere del processo di pace in Bosnia. Della delegazione che accompagna l'inviato di Washington -si e' appreso- fanno parte anche rappresentanti del ministero della Difesa americano. Sempre nella capitale serba e' circolata la notizia secondo cui il comandante delle forze serbobosniache, il generale Ratko Mladic, sarebbe stato sottoposto ad intervento chirurgico ai reni in un ospedale di Belgrado.

(Cin/Pn/Adnkronos)