BOSNIA: SARAJEVO VUOLE LA RESA DI BANJA LUKA
BOSNIA: SARAJEVO VUOLE LA RESA DI BANJA LUKA

Sarajevo, 18 set. (Adnkronos/Dpa)- Galvanizzato dalle recenti conquiste nella Bosnia Erzegovina centroccidentale, il governo a maggioranza musulmana di Sarajevo ha lanciato la proposta di negoziare con i serbi la resa della loro roccaforte di Banja Luka, citta' invasa da circa 100mila profughi serbo bosniaci. ''Vorremmo che tutti i residenti di Banja Luka potessero restare nella loro citta' -ha dichiarato il ministro degli Esteri bosniaco, Muhamed Sacirbey, durante una conferenza stampa congiunta tenuta insieme al suo omologo britannico Malcolm Rifkind- Vorremmo anche evitare distruzioni inutili e reintegrare Banja Luka sotto l'amministrazione dello Stato bosniaco''. Rifkind ha dal canto suo dichiarato la disponibilita' di Londra a sostenere questa proposta di un negoziato su Banja Luka, proposta che viene interpretata anche come un segnale di disponibilita' di Sarajevo a sospendere l'offensiva. L'esercito governativo bosniaco e il Consiglio di difesa croato della Bosnia (Hvo) avevano annunciato poche ore prima la cattura di Sanski Most, appena 40 chilometri ad ovest della roccaforte serba.

(Lun/Pe/Adnkronos)