ANDREOTTI: IL SENATORE AI MICROFONI DEL TG4
ANDREOTTI: IL SENATORE AI MICROFONI DEL TG4

Roma, 18 set. (Adnkronos) - ''Mi aspettavo che a pochi giorni dal processo ci fossero fuochi d'artificio''. Cosi' ha commentato ai microfoni del Tg4 le ultime accuse nei suoi confronti da parte di Vitoo di Maggio, in un'intervista trasmessa questa sera durante l'edizione delle 19.00 del telegiornale condotto da Emilio Fede.

Riguardo gli oltre 400 testimoni che si trovera' contro al processo il senatore ha detto ''Mi piacera' molto vederli in faccia e potremo facilmente contestare di ognuno quello che dice perche' so benissimo che non sono cose vere ed e' dimostrabile. Si e' voluto fare impressione con il numero di pagine, prima 3.000, ora sono addirittura 60.000. Con il metodo ch ee' stato usato potevano essere anche un milione....per fortuna i processi non si pensano a chili, ma a contenuti''.

Relativamente alla diretta prevista per il processo Andreotti si e' dichiarato contento: ''A me'' -ha concluso- quello che disturba sono le voci, i sussurramenti, le indiscrezioni e le violazioni del segreto istruttorio. Tutto quello che e' pubblicita' va bene, io non ho che da guadagnarci''.

(Com/Gs/Adnkronos)