ELEZIONI: CASINI, IL PATTO DI D'ALEMA NON E' EQUO
ELEZIONI: CASINI, IL PATTO DI D'ALEMA NON E' EQUO

Roma, 18 set. -(Adnkronos)- Per andare alle elezioni occorre un patto di fine legislatura, ma quello che propone il segretario del Pds, Massimo D'Alema, non e' equo. E' quanto afferma il segretario del Ccd, Pierferdinando Casini, secondo il quale solo con un patto di fine legislatura ''si possono creare le premesse per sbloccare la situazione. Un patto, pero', deve essere prima di tutto equo. Se D'Alema pensa di fondarlo sul doppio turno, cioe' sulla legge elettorale piu' conveniente per il centro-sinistra, significa che il Pds non vuole un accordo ma vuole realizzare una forzatura. Il patto che ha proposto D'Alema a Reggio Emilia -conclude Casini- non e' affatto equo''.

(Sam/Pn/Adnkronos)