MASS MEDIA: SCALFARO - LA PACE E' FIGLIA DELLA VERITA'
MASS MEDIA: SCALFARO - LA PACE E' FIGLIA DELLA VERITA'
RICEVUTI MEMBRI MUSEO RADIO E TV DI NEW YORK

Roma, 18 set. (Adnkronos) - ''La pace tra i popoli e' figlia della verita''' e i mass media di tutto il mondo devono impegnarsi a diffonderla: ''nulla e' piu' grave, infatti, della negazione della verita' stessa''. Il presidente della Repubblica, Oscar Luigi Scalfaro ricevendo al Quirinale i dirigenti del Museo della Radio e Televisione di New York, tra cui anche l'ex Segretario di Stato americano, Henry Kissinger, e' ritornato a parlare dell'importanza del ruolo dei mezzi di comunicazione nella societa' di oggi. ''Avete dinnanzi un Capo di Stato -ha detto Scalfaro- che nasce come magistrato e come tale dico che l'uccisione dell'uomo, delitto sommo, non e' il delitto piu' grave. Il delitto piu' grave dal quale nasce l'aggressione all'uomo e' negare la verita'. E sono proprio i mass media a determinare questo pericolo''.

''Cosa succedeva in passato -ha continuato il Presidente- se un tribuno con la sua arte oratoria, vivace e forte, sollevava la folla? Avvenivano sconvolgimenti di Stati'' causati da cio' ''che viene definito delitto di piazza, dove la responsabilita' non e' di nessuno e dove sono responsabili tutti. Ma quando invece non e' un tribuno ma sono i mezzi di comunicazione che in pochi secondi attraversano l'etere lanciando una notizia falsa, qual e' il risultato?'' (segue)

(Gia/Gs/Adnkronos)