CHIESA TEDESCA: SI FA PUBBLICITA' A COLPI DI BABY TOP (2)
CHIESA TEDESCA: SI FA PUBBLICITA' A COLPI DI BABY TOP (2)

(Adnkronos) - Ma chi e' la misteriosa Marianne che ha posato per i preti? La caccia e' gia' aperta. Per accaparrarsene l'esclusiva sono scese in campo subito, con offerte miliardarie, le maggiori reti televisivi tedesche, prima tra tutte la Rtl. Se dal rigore ecclesiastico la baby top passasse alle ribalte telvisive, sarebbe il primo colpo, messo a segno dalla Chiesa, come talent scout di modelle e volti nuovi del firmamento dei media.

Positive le reazioni che sono immediatamente giunte dal mondo dei creativi e degli esperti italiani. ''C'e' da sperare -ha dichiarato Giuseppe Usuelli, presidente della multinazionale McCann Erickson- che i nostri prelati ne seguano l'esempio. Nulla da dire contro la baby top, anzi. E' da tempo che il cattolicesimo tedesco prova profondo risentimento per le posizioni del Vaticano e lo ha manifestato in molte forme. Il malessere c'e': se vuole rilanciare la propria immagine mi sembra una strategia interessante''.

Ottimo anche il giudizio di Felice Lioy, direttore generale dell'Upa, che tranquillizza pubblico e genitori sulla scelta tedesca di utilizzare l'immagine di una giovanissima. ''Non si infrange alcuna norma -ha detto- questi ragazzi vengono ben retribuiti e apprendono i segreto del mestiere, divertendosi. E' un'esperienza positiva''.

(Iac/As/Adnkronos)