CIMITERI: PRIMA PORTA, E' DIVENTATO UNA DISCARICA
CIMITERI: PRIMA PORTA, E' DIVENTATO UNA DISCARICA
LO DENUNCIA IL PRESIDENTE DELLA CIRCOSCRIZIONE

Roma, 9 ott. (Adnkronos)- Il cimitero di Prima Porta e' diventato una discarica. A denunciare, anche in sede penale, lo stato di degrado e di abbandono in cui versa l'area e' stato il presidente della XX circoscrizione, Marco Daniele Clarke, che ha segnalato la presenza, sollecitando l'intervento dei vigili urbani, all'interno della zona di una depositeria comunale, abbandonata e chiusa, trasformatasi da tempo in ricettacolo naturale di rottami.

''Una situazione davvero scandalosa -ha commentato Clarke- sulla quale ripetutamente e invano abbiamo tentato di richiamare l'attenzione del sindaco, Francesco Rutelli, e dell'assessore competente. Il cimitero flaminio versa nella piu' totale inefficienza e cattiva gestione amministrativa. Ci sono carenze igienico-sanitarie nelle strutture edilizie, carenze nella vigilanza e nella tenuta degli archivi e scarsa trasparenza nelle procedure''.

''Adesso basta -ha concluso- chiediamo l'immediato intervento del sindaco''.

(Sin/Gs/Adnkronos)