FALSI INVALIDI: NASCE IL TELEFONO ANTI INVALIDOPOLI
FALSI INVALIDI: NASCE IL TELEFONO ANTI INVALIDOPOLI

Roma 9 ott. (Adnkronos)- Dopo il telefono antitangente, sulla malasanita', antiusura, oggi l'Aduc (Associazione per i diritti degli utenti consumatori) lancia il telefono anti invalidopoli. 055/290606 e' il numero di telefono al quale chiunque puo' rivolgersi -dalle 9 alle 19, dal lunedi al venerdi'- per segnalare casi relativi ad assunzioni effettuate o a pensioni concesse con false documentazioni sanitarie o comunque con atti illegittimi.

La documentazione sara' trasferita alle Amministrazioni competenti e all'Autorita' giudiziaria affinche procedano a norma di legge. ''Vogliamo dare un contributo all'iniziativa in corso -ha spiegato Primo Mastrantoni, segretario nazionale dell'Aduc- e fare finalmente pulizia del marciume che per 40 anni ha invaso il nostro paese e contemporaneamente tutelare i cittadini onesti, e magari effettivamente invalidi, che aspettano un atto di giustizia o che semplicemente sono stanchi di vivere in un paese pieno di furbizie e di furbi. Se e' vero che su sei milioni di invalidi tre sono falsi, vogliamo consentire allo Stato di recuperare 17mila miliardi di stipendi e pensioni che gravano sulle tasche di tutti i cittadini. Sarebbe cosi inutile la paventata manovra fiscale che colpira' prevalentemente gli utenti che oggi sono gravati da una fiscalita' impossibile. Non vogliamo nuove tasse -conclude Mastrantoni- ma diminuire le spese; questo puo' essere fatto con pochi accorgimenti, che evidentemente non attraversano la testa dei nostri governanti''.

(Red/As/Adnkronos)