MARINA MILITARE: E' MORTO L'AMMIRAGLIO FRANCESE
MARINA MILITARE: E' MORTO L'AMMIRAGLIO FRANCESE

Roma, 9 ott. (Adnkronos) - L'Ammiraglio ispettore (CP) Giuseppe Francese e' improvvisamente venuto a mancare nella mattinata di ieri 8 ottobre, stroncato da un infarto, nella sua casa di San Giovanni alla Vena (PI), dove era andato a vivere dopo aver lasciato il servizio il 3 settembre u.s.. L'Ammiraglio Francese era nato a Taranto l'11 novembre 1932 ed aveva assunto l'incarico di Ispettore generale delle Capitanerie di porto il 2 febbraio 1990 dopo aver comandato le Capitanerie di porto di Livorno e Genova.

Al suo nome sono legate le tappe piu' significative della storia recente del Corpo, dalla costituzione del Comando generale con la legge 84 del 29 gennaio 1994, gli aumenti degli organici, dalla costituzione di una componente aerea ad ala fissa e ad ala rotante alla realizzazione di una organizzazione nazionale del soccorso marittimo basata sugli uomini, sui mezzi e sulle strutture delle capitanerie di Porto in ossequio al Dpr 28 settembre 1994 n.662 che ha reso esecutiva in Italia la Convenzione di Amburgo del 1979, ed all'assegnazione al Corpo delle stazioni Loran di radionavigazione. I funerali dell'Ammiraglio Francese si svolgeranno domani 10 alle ore 14.00 a San Giovanni alla Vena.

(Com/Gs/Adnkronos)