CINEMA MUTO: ANCHE GARY COOPER A PORDENONE (2)
CINEMA MUTO: ANCHE GARY COOPER A PORDENONE (2)

(Adnkronos) - Ben otto le sezioni che compongono quest'anno la manifestazione:

1. Fiction/Non Fiction e' stata la prima sezione ad essere messa in cantiere, nel 1991, sicuramente la piu' imitata da altri festival che si occupano del primo periodo della storia del cinema. A Pordenone si presenta come sviluppo di un dibattito da tempo in corso nel mondo cinematografico, come ha dimostrato un recente convegno ad Amsterdam. L'idea e' semplice: in principio era la Non-Fiction Un'idea sconvolgente per chi pesa al cinema come creazione di storie, di realta' e mondi immaginari. Ma per coloro che sono abituati alla televisione, ai telegiornali, alle trasmissioni sportive, ai video-salotti, ai verita', ai documentari tout court, di certo la Non-Fiction non rappresenta una novita: le immagini che si cercano oggi sono le stesse di cent'anni fa: un secolo non ha cambiato nulla. I film delle origini che saranno presentati a Pordenone hanno due motivi da far valere: dimostrare che la Non-Fiction e' spettacolare almeno quanto la Fiction e -forse piu' importante- dimostrare che la Non-Fiction non e' piu' ''vera'' della Fiction. (segue)

(Red/Zn/Adnkronos)